Occupare suolo pubblico per svolgere attività non imprenditoriali e attività benefiche

Occupare suolo pubblico per svolgere attività non imprenditoriali e attività benefiche

Le associazioni (ad esempio Pro loco, associazioni di volontariato e associazioni culturali) che intendono occupare suolo pubblico temporaneamente per lo svolgimento di manifestazioni non a scopo di lucro devono presentare domanda di concessione per l'occupazione di suolo pubblico come previsto dal Regolamento comunale. 

In questa casistica rientrano anche gli hobbisti, artigiani che occasionalmente (nel tempo libero o per hobby) mettono in vendita creazioni frutto del proprio lavoro e del proprio ingegno (ad esempio oggetti fatti quasi interamente a mano: bigiotteria, creazioni in pietra, a maglia, ecc.).

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Cultura e tempo libero
Io sono: Cittadino attivo
Ultimo aggiornamento: 15/07/2019 05:33.42